Osteopatia

L'osteopatia è una medicina manuale, con una visione olistica del corpo: insieme di corpo, mente e spirito. Essa si avvale del contatto manuale sul paziente allo scopo di ripristinare la funzione di autoriparazione, funzione insita nel corpo, che permette il benessere del paziente; la presenza di omeostasi.

Chi ne può beneficiare?
Il trattamento osteopatico è indicato durante tutto l'arco della vita, dal neonato all'anziano, includendo anche la donna in gravidanza e la donna con problemi di infertilità.
Dunque tutti possono trarre benefici; lo scopo differisce a seconda della richiesta e della fascia d'età, ma il mezzo attraverso il quale viene risolto è il medesimo.

Perché mi devo rivolgere all'osteopata?
La causa più comune è l'insorgenza o la presenza di dolore o malessere; le zone del corpo maggiormente colpite sono la cervicale, la lombare e le spalle.
Anche il mal di testa è un motivo di consulto frequente; meno frequente ma sempre presenti sono pazienti che presentano formicolii, crampi, disturbi addominali e difficoltà del sonno.

Le controindicazioni al trattamento sono rare e sarà compito dell'osteopata identificarle comunicando al paziente di rivolgersi alle figure specialistiche competenti.




A BREVE NEL BLOG: COME SI SVOLGE LA PRIMA VISITA?