Trattamento adulti

Trattamento neonatale

Il trattamento è volto ad accompagnare il neonato durante le tappe evolutive fisiologiche che iniziano dal momento della nascita. 
Il trattamento inoltre può aiutare in caso di diagnosi di plagiocefalia, o in seguito ad una fase espulsiva del parto troppo veloce o troppo lenta.  Può infine essere un valido supporto nel caso di coliche o rigurgito,  testimoni di problematiche gastrointestinali.

Trattamento pediatrico

Il trattamento pediatrico è compreso tra i 3 anni e i 14 anni, esso è  di supporto nella crescita fisiologica del bambino. 
È un valido aiuto nell’ambito dell’ortodonzia e della logopedia; il trattamento permette al bambino di accettare meglio questo tipo di intervento ortodontico portando anche a risultati migliori.
È utile anche nelle problematiche di scoliosi o inserimento di plantari e ortesi.

Trattamento Ginecologico

Trattamento ostetrico

Il trattamento è utile per accompagnare la donna durante il periodo della gravidanza nelle varie fasi, e per preparare il corpo al momento del parto.
Il trattamento può essere anche finalizzato alla risoluzione di dolori insorti durante la gravidanza,  evento comune, soprattutto se si parla di lombalgia e dolore pelvico.

Trattamento geriatrico

Il trattamento osteopatico geriatrico è volto al miglioramento del dolore che solitamente è presente negli anziani durante la quotidianità.
Il trattamento si pone come obiettivo il ripristino dell’omeostasi così da poter permettere al corpo di avere un minore dispendio energetico.
Il trattamento è finalizzato solitamente ad un ripristino della postura fisiologica atta a mantenere lo stato di salute ed evitare atteggiamenti posturali adattativi che potrebbero causare dolore.  Nell’anziano spesso si esegue il trattamento allo scopo di drenare gli arti, sia superiori che inferiori, in seguito a difficoltà di ritorno venoso.

Trattamento sportivo

Il trattamento dello sportivo ha lo scopo di portare il corpo in omeostasi, questo per permettere anche l’aumento delle performance.
L’osteopata durante il trattamento prende in considerazione l’atleta il suo gesto atletico. L’atleta può Interfacciarsi con l’osteopatia in seguito ad infortunio o ad un trauma;  solitamente ciò avviene in concomitanza a sedute fisioterapiche. Altro motivo di consulto potrebbe essere la presenza di dolore durante l’attività sportiva, ma anche nella quotidianità.